News

Scatti di inclusione

Nello spazio polifunzionale Area Metropolis 2.0 di Paderno Dugnano, ha inaugurato venerdì 21 la mostra fotografica “La persona Down – Incontro con il futuro”, esposizione delle opere del fotografo Carlo Meazza.

Gli scatti ritraggono i protagonisti immersi nella quotidianità del lavoro, della vita privata e delle attività sportive. Situazioni in cui ogni giorno nascono occasioni di inclusione, di integrazione e di condivisione che dimostrano quanto spesso i limiti all’auto-affermazione siano stereotipi imposti e calati dall’alto e dall’esterno, in contrasto con le capacità esistenti come testimoniano le fotografie esposte.

Da martedì 25 prenderà il via anche una rassegna cinematografica che si sviluppa in altre 3 date: l’8, il 13 e il 28 novembre (ore 21). Nella serata di domani saranno proiettati 3 corti, 3 cortissimi e 1 corto di animazione che sono stati presentati nel corso dell’ultima edizione del Festival del Cinema Nuovo (19-22 ottobre), rassegna di cortometraggi realizzata da e con persone disabili. L’8 novembre sarà la volta di “Che cos’è l’amore”, il 13 si potrà assistere a “Mio fratello rincorre i dinosauri” e nell’ultima data in locandina, il 28 novembre, ad “Altrove (Elsewhere)”.

Area Metropolis 2.0 si trova in via Oslavia 8 a Paderno Dugnano (Milano)

2 Commenti

  1. Bella iniziativa, grazie di averla segnalata. E congratulazioni per il vostro magazine che tratta temi così delicati con grande rispetto e professionalità.

Pubblica commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*